Agenti vescicanti  - hanno azione vescicane e urticante

mostarda solforata o Yprite (ha odore di aglio e senape) - mostarde azotate Azotoiprite (odore di pesce avariatao) e Tricloroetilamina - vescicanti arsenicali Lewisite (odore di geranio) e Oxime alogenate. Sostanze con un eccezionale potere di penetrazione attraverso: legno, cuoio, gomma, tessuti di ogni tipo (anche DPI che devono subito essere sostituiti dopo contaminazione) e la rapida idrolisi in acqua con cui formano polialcool e acido cloridrico ( altrettanto lesivo)
assorbimento sintomatologia antidoti decontaminazione
vie:
  • mucosa inalatoria
  • cutanea
  • orale(cibi contaminati)
manifestazioni locali
  • se ingeriti : nausea,vomito, diarrea sanguinolenta
  • se contato cutaneo o mucoso: in successione arrossamento cutaneo dolente, vescicola, bolla, ulcerazione
  • lesioni oculari: panoftalmite, cheratite, dacriocistite, dacrioadenite
  • se inalati: tosse ed alterazioni vocali, dolore retrosternale, bronchite, polmonite,difficoltà respiratorie

manifestazioni sistemiche da assorbimento generalizzato: stato di intossicazione fino allo shock. diagnosi differenziale tra Yprite e Lewisite: nel secondo caso lesioni immediate e dolorose, sintomi respiratori, intossicazioni generalmente più rapide ma di gravità inferiore

per Yprite: su mucose lavaggio con acqua in abbondanza o soluzione sodio bicarbonato

per Lewisite:mercaptopropanolo, soluzione Milton,

per le superfici esposte lavaggi con bicarbonato di sodio o soluzioni saline, soluzioni che liberino cloro attivo