·         galattagogo: di sostanza che ha il potere di aumentare o provocare la secrezione lattea

·         galattoforo: della secrezione lattea

·         galenico:          arte galenica = la medicina; preparato galenico: prodotto farmaceutico formato dalla mescolanza di più sostanze organiche preparato dal farmacista

·         galvanocaustica: cauterizzazione dei tessuti mediante corrente galvanica

·         gamete:           negli organismi animali e vegetali a riproduzione sessuata, ciascuna delle cellule germinali che durante la fecondazione si fondono dando luogo allo zigote che formerà un nuovo individuo

·         -gamía:            nella terminologia scientifica ha il significato di riproduzione sessuata

·         gammaglobulina: globulina che interviene nella produzione di anticorpi immunitari e in caso di malattie infettive, specie di origine virale, è usata a scopo profilattico o terapeutico per indurre nell’organismo uno stato di immunità passiva

·         ganglio:           formazione rotondeggiante o ovale costituita da tessuti linfatici o nervosi

·         ganglioma: tumore dei gangli nervosi

·         ganglite:          infiammazione gangliare

·         gastralgia:       dolore allo stomaco

·         gastrectasía: dilatazione dello stomaco

·         gastrectomía: asportazione parziale o totale dello stomaco

·         geniospagmo: blocco della funzionalità della mandibola, provocato dalla contrazione dei muscoli masticatori

·         genitourinario: che interessa l’apparato genitale e urinario

·         genoma:          insieme dei geni di un corredo cromosomico aploide contenuti in un gamete

·         genotipo:         insieme di caratteri genetici ed ereditari di un individuo o di una popolazione la cui manifestazione visibile è il fenotipo

·         geriatría:         ramo della medicina che studia e cura le malattie proprie dell’età avanzata

·         germe:             primo stadio di sviluppo dell’embrione oppure microbo, batterio

·         gerontologia: ramo della medicina che studia le alterazioni anatomiche e fisiologiche proprie dell’età avanzata, le malattie che ne derivano e i metodi per curarle

·         gestosi:            stato patologico caratteristico della donna in gravidanza

·         ghiandola:       organo di origine epiteliale che ha la funzione di elaborare sostanze specifiche con funzione fisiologica o di eliminare i prodotti di rifiuto dell’organismo

·         ginandro:        che riguarda contemporaneamente i caratteri sessuali maschili e femminili

·         ginecomastia: sviluppo eccessivo delle mammelle nel maschio

·         glande:            estremità del pene formata da un rigonfiamento di forma conoidale del corpo cavernoso dell’uretra

·         glaucoma:       malattia dell’occhio caratterizzata da ipertensione endoculare

·         glicemia:         quantità di glucosio nel sangue

·         gliceride:         ciascuno degli esteri della glicerina con acidi grassi costituenti dei grassi animali e vegetali

·         glicerina:         composto organico, alcol alifatico trivalente che si presenta come un liquido denso, solubile in acqua, ottenuto per saponificazione dei grassi, usato nella preparazione di esplosivi, delle materie plastiche, come emolliente ed anticoagulante

·         glicina:            composto organico, aminoacido, costituente delle proteine, usato nella cura delle atrofie muscolari e della fragilità capillare e per migliorare il rendimento cardiaco

·         glicogeno:       polisaccaride derivato dal glucosio, che si accumula nel fegato e nei muscoli degli organismi animali come materiale di riserva energetica

·         glicosuria:       presenza di glucosio nelle urine

·         glomeruli renali: gruppi di capillari avvolti a spirale contenuti nella sostanza corticale del rene, attraverso i quali filtra l’orina dal sangue

·         glomo:             gomitolo di capillari sanguigni che funziona da recettore sensorio, avvertendo le modificazioni chimiche del sangue e svolgendo funzione di regolatore vasomotorio della circolazione

·         glossite:           infiammazione della lingua

·         glossodinía: dolore cronico della lingua in assenza di alterazioni anatomiche

·         glossofaringeo: che si riferisce alla lingua e alla faringe

·         glossolalía: manifestazione linguistica tipica dell’età infantile e di alcune psicopatologie, consistente nel produrre volontariamente un linguaggio senza significato

·         glossomanía: delirio verbale caratterizzato dalla creazione di giochi verbali non coerenti tipico di alcune malattie mentali

·         glossoplegía: paralisi dei muscoli della lingua

·         glottide:           parte interna della laringe, costituita da una fenditura compresa tra le corde vocali

·         glucide:           ogni composto organico formato da carbonio, idrogeno e ossigeno detto anche carbonato

·         glutammico: di composto derivabile dal glutine

·         gnatodinía: dolore della mandibola

·         gonade:           ghiandola sessuale produttrice degli elementi germinali maschili o femminili

·         gonadotropina: ormone o gruppo di ormoni prodotti dal lobo anteriore dell’ipofisi, che stimolano l’azione delle ghiandole sessuali

·         gonagra:         artrite gottosa dell’articolazione del ginocchio

·         gonalgia:         dolore nevralgico dell’articolazione del ginocchio

·         gonartrite:       artrite dell’articolazione del ginocchio

·         gonococco: batterio di forma ovale appartenente ai gram negativi agente patogeno della gonorrea

·         gonorrea:        blenorragia

·         gotta:              malattia costituzionale, spesso ereditaria, caratterizzata da accumulo di acido urico nel sangue e nei tessuti, con conseguenti crisi infiammatorio delle articolazioni

·         gram-negativo: di batteri che non manifestano colorazioni tipiche, se sottoposti a particolari tecniche di individuazione consistenti nel trattamento con coloranti basici

·         gram-positivo: di batteri che trattengono il colore se sottoposti a particolari tecniche di individuazione consistenti nel trattamento con coloranti basici

·         grande male: accesso convulsivo tipico dell’epilessia

·         granuloma: neoformazione nodulare di origine infiammatoria caratterizzata da un tessuto granulare

·         grippe:              malattia contagiosa che attacca le vie respiratorie; sinomino di Influenza