TABELLA DELLE FRASI DI RISCHIO

R 1   Esplosivo allo stato secco.
R 2   Rischio di esplosione per urto, sfregamento, fuoco o altre sorgenti d'ignizione.
R 3   Elevato rischio di esplosione per urto, sfregamento, fuoco o altre sorgenti d'ignizione.
R 4   Forma composti metallici esplosivi molto sensibili.
R 5   Pericolo d'esplosione per riscaldamento.
R 6   Esplosivo a contatto o senza contatto con l'aria.
R 7   Può provocare un incendio.
R 8   Può provocare l'accensione di materie combustibili.
R 9   Esplosivo in miscela con materie combustibili.
R 10 Infiammabile.
R 11 Facilmente infiammabile.
R 12 Altamente infiammabile.
R 13 Gas liquefatto altamente infiammabile.
R 14 Reagisce violentemente con l'acqua.
R 15 A contatto con l'acqua libera gas facilmente infiammabili.
R 16 Pericolo di esplosione se mescolato con sostanze comburenti.
R 17 Spontaneamente infiammabile all'aria.
R 18 Durante l'uso può formare con l'aria miscele esplosive/infiammabili.
R 19 Può formare perossidi esplosivi .
R 20 Nocivo per inalazione.
R 21 Nocivo a contatto con la pelle.
R 22 Nocivo per ingestione.
R 23 Tossico per inalazione.
R 24 Tossico a contatto con la pelle.
R 25 Tossico per ingestione.
R 26 Altamente tossico per inalazione.
R 27 Altamente tossico a contatto con la pelle.
R 28 Altamente tossico per ingestione.
R 29 A contatto con l'acqua libera gas tossici.
R 30 Può divenire facilmente infiammabile durante l'uso.
R 31 A contatto con acidi libera gas tossico
R 32 A contatto con acidi libera gas altamente tossico.
R 33 Pericolo di effetti cumulativi
R 34 Provoca ustioni.
R 35 Provoca gravi ustioni.
R 36 Irritante per gli occhi.
R 37 Irritante per le vie respiratorie.
R 38 Irritante per la pelle.
R 39 Pericolo di effetti irreversibili molto gravi.
R 40 Possibilità di effetti irreversibili.
R 41 Rischio di gravi lesioni oculari.
R 42 Può provocare sensibilizzazione per inalazione.
R 43 Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle.
R 44 Rischio di esplosione per riscaldamento in ambiente confinato.
R 45 Può provocare il cancro.
R 46 Può provocare alterazioni genetiche ereditarie
R 47 Può provocare malformazioni congenite
R 48 Pericolo di gravi danni per la salute in caso di esposizione prolungata.
R 49 Può provocare il cancro per inalazione.
R 50 Altamente tossico per gli organismi acquatici.
R 51 Tossico per gli organismi acquatici.
R 52 Nocivo per gli organismi acquatici.
R 53 Può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.
R 54 Tossico per la flora.
R 55 Tossico per la fauna.
R 56 Tossico per gli organismi del terreno.
R 57 Tossico per le api.
R 58 Può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente.
R 59 Pericoloso per lo strato di ozono.
R 60 Può ridurre la fertilità
R 61 Può danneggiare i bambini non ancora nati
R 62 Possibile rischio di ridotta fertilità
R 63 Possibile rischio di danni ai bambini non ancora nati
R 64 Possibile rischio per i bambini allattati al seno

TABELLA COMBINAZIONI FRASI DI RISCHIO


R 14/15 Reagisce violentemente con l'acqua liberando gas facilmente infiammabili
R 15/29 A contatto con acqua libera gas tossici e facilmente infiammabili
R 20/21 Nocivo per inalazione e contatto con la pelle
R 21/22 Nocivo a contatto con la pelle e per ingestione
R 20/22 Nocivo per inalazione e ingestione
R 20/21/22 Nocivo per inalazione, ingestione e contatto con la pelle
R 23/24 Tossico per inalazione e contatto con la pelle
R 24/25  Tossico a contatto con la pelle e per ingestione
R 23/25 Tossico per inalazione e ingestione
R 23/24/25 Tossico per inalazione, ingestione e contatto con la pelle
R 26/27 Altamente tossico per inalazione e contatto con la pelle
R 27/28 Altamente tossico a contatto con la pelle e per ingestione
R 26/28 Altamente tossico per inalazione e per ingestione
R 26/27/28 Altamente tossico per inalazione, ingestione e contatto con la pelle
R 36/37 Irritante per gli occhi e le vie respiratorie
R 37/38 Irritante per le vie respiratorie e la pelle
R 36/38 Irritante per gli occhi e la pelle
R 36/37/38 Irritante per gli occhi, le vie respiratorie e la pelle
R 39/23 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione
R 39/24 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi a contatto con la pelle
R 39/25 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per ingestione
R 39/23/24 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione e a contatto con la pelle
R 39/23/25 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione ed ingestione
R 39/24/25 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi a contatto con la pelle e per ingestione
R 39/23/24/25 Tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione, a contatto con la pelle e per ingestione
R 39/26 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione
R 39/27 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi a contatto con la pelle
R 39/28 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per ingestione
R 39/26/27 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione e a contatto con la pelle
R 39/26/28 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione ed ingestione
R 39/27/28 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi a contatto con la pelle e per ingestione
R 39/26/27/28 Molto tossico: pericolo di effetti irreversibili molto gravi per inalazione, a contatto con la pelle e per ingestione
R 40/20 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili per inalazione
R 40/21 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili a contatto con la pelle
R 40/22 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili per ingestione
R 40/20/21 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili per inalazione e a contatto con la pelle
R 40/20/22 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili per inalazione ed ingestione
R 40/21/22 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili a contatto con la pelle e per ingestione
R 40/20/21/22 Nocivo: possibilità di effetti irreversibili per inalazione, a contatto con la pelle e per ingestione
R 42/43 Può provocare sensibilizzazione per inalazione e contatto con la pelle
R 48/20 Nocivo: pericolo di gravi danni per la salute in caso di esposizione prolungata per inalazione
R 48/21 Nocivo: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata a contatto con la pelle
R 48/22 Nocivo: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per ingestione
R 48/20/21 Nocivo: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione e a contatto con la pelle
R 48/20/22 Nocivo: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione e ingestione
R 48/21/22 Nocivo: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata a contatto con la pelle e per ingestione
R 48/20/21/22 Nocivo: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione, a contatto con la pelle e per ingestione
R 48/23 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione
R 48/24 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata a contatto con la pelle
R 48/25 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per ingestione
R 48/23/24 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione e a contatto con la pelle
R 48/23/25 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione ed ingestione
R 48/24/25 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata a contatto con la pelle e per ingestione.
R 48/23/24/25 Tossico: pericolo di gravi danni alla salute in caso di esposizione prolungata per inalazione, a contatto con la pelle e per ingestione
R 50/53 Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico
R 51/53 Tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico
R 52/53 Nocivo per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico


TABELLA DEI CONSIGLI DI PRUDENZA
 
S 1 Conservare sotto chiave.
S 2 Conservare fuori della portata dei bambini.
S 3 Conservare in luogo fresco.
S 4 Conservare lontano da locali di abitazione.
S 5 Conservare sotto...(liquido appropriato da indicarsi da parte del fabbricante).
S 6 Conservare sotto... (gas inerte da indicarsi da parte del fabbricante).
S 7 Conservare il recipiente ben chiuso.
S 8 Conservare al riparo dall'umidità.
S 9 Conservare il recipiente in luogo ben ventilato.
S 12 Non chiudere ermeticamente il recipiente.
S 13 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.
S 14 Conservare lontano da.. (sostanze incompatibili da precisare da parte del produttore)
S 15 Conservare lontano dal calore.
S 16 Conservare lontano da fiamme e scintille - Non fumare.
S 17 Tenere lontano da sostanze combustibili.
S 18 Manipolare ed aprire il recipiente con cautela.
S 20 Non mangiare né bere durante l'impiego.
S 21 Non fumare durante l'impiego.
S 22 Non respirare le polveri.
S 23 Non respirare i gas/fumi/vapori/aerosoli [termine appropriato da precisare da parte del produttore].
S 24 Evitare il contatto con la pelle.
S 25 Evitare il contatto con gli occhi.
S 26 In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare il medico.
S 27 Togliersi di dosso immediatamente gli indumenti contaminati.
S 28 In caso di contano con la pelle lavarsi immediatamente ed abbondantemente con..... (prodotti idonei da indicarsi da parte del fabbricante).
S 29 Non gettare i residui nelle fognature.
S 30 Non versare acqua sul prodotto.
S 33 Evitare l'accumulo di cariche elettrostatiche.
S 34 Evitare l'urto e lo sfregamento.
S 35 Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.
S 36 Usare indumenti protettivi adatti.
S 37 Usare guanti adatti.
S 38 In caso di ventilazione insufficiente, usare un apparecchio respiratorio adatto.
S 39 Proteggersi gli occhi/la faccia.
S 40 Per pulire il pavimento e gli oggetti contaminati da questo prodotto, usare... (da precisare da parte del produttore).
S 41 In caso d'incendio e/o esplosione non respirare i fumi.
S 42 Durante le fumigazioni/polimerizzazioni usare un apparecchio respiratorio adatto (termine appropriato da precisare da pane del produttore).
S 43 In caso di incendio usare...(mezzi estinguenti idonei da indicarsi da parte del fabbricante. Se l'acqua aumenta il rischio precisare "Non usare acqua").
S 44 In caso di malessere consultare il Medico (se possibile, mostrargli l'etichetta)
S 45 In caso di incidente o di malessere consultare immediatamente il Medico (se possibile, mostrargli l'etichetta).
S 46 In caso d'ingestione consultare immediatamente il Medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta.
S 47 Conservare a temperatura non superiore a.....°C (da precisare da parte del fabbricante)

CARTELLO MATERIALE PERICOLOSO
 
 

IL NUMERO DI KEMLER E' INDICE DELLA PERICOLOSITÀ DEL PRODOTTO:
LA PRIMA CIFRA INDIVIDUA IL PERICOLO PRIMARIO
2 = GAS
3 = LIQUIDO INFIAMMABILE
4 = SOLIDO INFIAMMABILE
5 = MATERIA COMBURENTE
6 = MATERIA TOSSICA
8 = MATERIA CORROSIVA

LE ALTRE CIFRE SEGNALANO I PERICOLI SECONDARI :
0 = NESSUN PERICOLO SECONDARIO
1 = ESPLOSIONE
2 = EMISSIONE DI GAS DOVUTA A PRESSIONE O REAZIONE CHIMICA
3 = INFIAMMABILITÀ DI LIQUIDI E GAS
5 = PROPRIETÀ COMBURENTI
6 = TOSSICITÀ
8 = CORROSIVITÀ
9 = PERICOLO DI VIOLENTA REAZIONE SPONTANEA, DECOMPOSIZIONE O POLIMERIZZAZIONE
SE LA CIFRA E' RIPETUTA INDICA UN ALTO PERICOLO

20 GAS INERTE
22 GAS REFRIGERATO
223 GAS INFIAMMABILE REFRIGERATO
225 GAS COMBURENTE REFRIGERATO
23 GAS INFIAMMABILE
236 GAS INFIAMMABILE E TOSSICO
25 GAS COMBURENTE
26 GAS TOSSICO
265 GAS TOSSICO E COMBURENTE
266 GAS MOLTO TOSSICO
268 GAS TOSSICO E CORROSIVO
286 GAS CORROSIVO E TOSSICO
30 LIQUIDO MOLTO INFIAM.( PUNTO D'INFIAMMABILITÀ TRA 21° E 100° C )
33 LIQUIDO MOLTO INFIAM.( PUNTO D'INFIAMMABILITÀ < 21° C )
X33 LIQUIDO SPONTANEAMENTE INFIAM., REAGISCE PERICOLOSAMENTE CON H2O
336 LIQUIDO MOLTO INFIAMMABILE E TOSSICO
338 LIQUIDO MOLTO INFIAMMABILE E CORROSIVO
X338 LIQUIDO MOLTO INFIAM. E CORROSIVO, REAGISCE PERICOLOSAMENTE CON H2O
339 LIQ. MOLTO INFIAM.- PUÒ PRODURRE SPONTANEAMENTE REAZIONE VIOLENTA
39 LIQUIDO INFIAM.- PUÒ  PRODURRE SPONTANEAMENTE REAZIONE VIOLENTA
40 SOLIDO INFIAMMABILE
X43 SOLIDO INF.- REAGISCE PERICOL... CON H2O E PUÒ SVILUPPARE GAS INFIAM.
44 SOLIDO INFIAM. CHE A TEMPERATURA ELEVATA E' ALLO STATO FUSO
446 SOLIDO INFIAM. E TOSSICO CHE A TEMPERATURA ELEVATA E' ALLO STATO FUSO
46 SOLIDO INFIAMMABILE E TOSSICO
50 MATERIA COMBURENTE
539 PEROSSIDO ORGANICO INFIAMMABILE
558 MATERIA MOLTO COMBURENTE E CORROSIVA
559 MATERIA MOLTO COMBURENTE -PUÒ PRODURRE SPONTANEAMENTE REAZIONE VIOLENTA
589 MATERIA MOLTO COMBURENTE E CORROSIVO- PUÒ PRODURRE SPONTANEAMENTE REAZIONE VIOLENTA
60 MATERIA TOSSICA O NOCIVA
63 MATERIA TOSSICA O NOCIVA ED INFIAM.(PUNTO D'INFAM TRA 21°E 55°C)
638 MATERIA TOSSICA O NOCIVA ED INFIAM.( PUNTO D'INFAM > 55°C )E CORROS.
66 MATERIA MOLTO TOSSICA
663 MATERIA MOLTO TOSSICA ED INFIAM.( PUNTO D'INFAM < 55°C )
68 MATERIA TOSSICA O NOCIVA E CORROSIVA
69 MATERIA TOSSICA O NOCIVA -PUÒ PRODURRE SPONTANEAMENTE REAZIONE VIOLENTA
80 MATERIA CORROSIVA O PRESENTANTE UN BASSO GRADO DI CORROSIVITÀ
X80 MATERIA COR. O PRES. UN BASSO GRADO DI COR.-REAG.PERIC.CON H20
83 MATERIA COR. O PRES. UN BASSO GRADO DI COR.INFIAM.(P.INF TRA 21° E 55°C)
839 83+PUO' PRODURRE SPONTANEAMENTE REAZIONE VIOLENTA
85 MATERIA CORROSIVA O PRESENTANTE UN BASSO GRADO DI COR. COMBURENTE
856 MATERIA CORROSIVA O PRESEN. BASSO GRADO DI COR.- COMBURENTE E TOSSICA
86 MATERIA CORROSIVA O PRESENTANTE UN BASSO GRADO DI COR. E TOSSICA
88 MATERIA MOLTO CORROSIVA
X88 MATERIA MOLTO CORROSIVA REAGISCE PERICOLOSAMENTE CON H2O
883 MATERIA MOLTO CORROSIVA INFIAM.( PUNTO D'INFIAMMAZIONE TRA 21°E 55°C )
885 MATERIA MOLTO CORROSIVA E COMBURENTE
886 MATERIA MOLTO CORROSIVA E TOSSICA
X886 MATERIA MOLTO CORROSIVA E TOSSICA REAGISCE PERICOLOSAMENTE CON H2O
89 MATERIA COR.O PRESEN. BASSO GRADO DI COR. PRODURRE MATERIA COR.A 

IL NUMERO ONU IDENTIFICA LA SOSTANZA CHIMICAMENTE ESPRESSA IN QUATTRO CIFRE

 1001  acetilene    1005   ammoniaca anidra   1613 acido cianidrico   1011 butano
 1027  ciclopropano  1016 ossido di carbonio  1089 acetaldeide   1017 cloro
 1049  idrogeno   1791 ipoclorito di sodio  1888 cloroformio  1028 freon 12
 1090  acetone  1079 anidride solforosa  1823 soda caustica  1038 etilene
 1971 metano  1050 acido cloridrico  1710 trielina  1045 fluoro
 1202 gasolio  1040 ossido di etilene  1654 nicotina  1075 gpl 
 1203 benzina  1053 acido solfidrico  1381 fosforo  1072 ossigeno
 1267 petrolio  9109 solfato di rame  2304 naftalina  1076 fosgene
 1223 kerosene   2015 acqua ossigenata  1170  alcool etilico    1428 sodio 
 1134 clorobenzene  1805 acido fosforico  1230 alcool metilico  1869 magnesio
 2209 formaldeide  1268 olio lubrif.motori  1402 carburo di calcio  2761  ddt
 1114 benzolo  1680 cianuro potassio  1779 acido formico  1547 anilina