·         Wassermann: reazione -: esame effettuato sul siero sanguigno per la diagnosi della sifilide

·         Xantoma:        accumulo localizzato nella pelle di derivati del colesterolo che si manifesta come una lesione più o meno rilevata di colore giallastro

·         xeno:                elemento chimico di simbolo Xe appartenente al gruppo dei gas nobili presente nell’aria in quantità minima impiegato soprattutto nelle lampade usate in fotografia e in quelle solari

·         xenotrapianto: trapianto di un organo tra animali che appartengono a razze diverse

·         xenoderma: affezione della pelle di carattere congenito che si manifesta con lesioni, desquamazione e particolare secchezza

·         xeroftalmia: affezione della cornea e della congiuntiva che divengono secche e grinzose

·         xerosi:              lesione dell’epitelio della congiuntiva

·         xifoide:            dell’appendice inferiore dello sterno

·         zoonosi:           qualsiasi malattia che si trasmette dagli animali all’uomo o viceversa

·         zoopsia:           forma di allucinazione morbosa che si manifesta con visioni terrificanti di animali

·         zootossina:       tossina di origine animale

·         zoster:              herpes -: herpes caratterizzato da vesciche doloranti lungo il percorso dei nervi