ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE SANITARIA

" CODICE 3" quinta edizione

con

targa del Presidente della Repubblica

e i patrocini di

    

quest'anno al campo abbiamo avuto gli amici del:

Nerviano Soccorso - Groupement d'Intervention des Sapeurs Pompiers Européens - Misericordia Livorno - Croce S.Andrea Biandrate

Protezione civile San Vittore Olona - Misericordia Pisa - Protezione civile Brgugherio - Croce Bianca Vialba - Proetzione  civile Dairago

Astra Pero - Protezione civile Mozzate - C.R.I Bresso - Unità Cinofila e Nautica protezione civile Croce di S. Andrea di RECETTO - NO.- Croce Bianca Merate - S.I.P.Em Lombardia -Cormano Soccorso - S.E.L. Parabiago - Croce Verde Baggio - N.O.E.V. Milano

 Protezione Civile Cassina de Pecchi - Croce Verde A.P.M. Corsico

Protezione Civile Legnano - Helpsicologi - Protezione civile Canelli - Guardia nazionale padana

queat'anno abbiamo potuto replicare alcune simulazioni per migliorare l'intervento eseguito nella prima simulazione, così abbiamo simulato incidenti ferroviari nella stazione di Parabiago e di Rho, soccorso a persone anziane nelle case di riposo di Vanzago e Parabiago, interventi in indutrie chimiche a Magenta e Pregnana Milanese. ancora ci siamo cimentati nel soccoroso ad operai di alcune industrie meccaniche del territorio.Abbiamo anche dato la possibilità di utilizzare realmente gli estintori su una vasca di prova aai volontari presenti ed impiegare le squadre dell'antincendio boschivo sotto il controllo della squadra dei pompieri francesi .La simulazione nella cava durante l'acquazzone ha reso più realistiche le simulazioni, un gruppo logistico ha eretto un muro di sacchi di sabbia, il soccorso nautico e le ambulanze hanno simulato il soccorso a persone isolate dall'acqua e i pompieri francesi assieme ad alcuni nostri volontari hanno creato una teleferica per il recupero di una persona isolata ad un piano alto. Ci siamo anche cimentati nel soccorso di lavoratori agricoli in una cascina di Settimo Milanese potendo anche gustare il latte fresco direttamente dal produttore. Ci sono state le solite discussioni ma anche queste fanno parte del coinvolgere più associazioni di diversa provenienza in operazioni comuni di soccorso, in cui confrontarsi sui diversi protocolli e o usanze